Delirio dell’ego


Mi è capitato spesso di ascoltare amici e nemici che, durante le mie mostre, si scambiavano chiacchiere tra un quadro e l’altro. L’una diceva all’altro: “hai un Marsico in casa?” e l’altro rispondeva: “Ho ben due Marsico in casa”.

Questi accadimenti mi hanno prodotto, nel tempo, una forma di “delirio dell’ego” che si esprime in tutto il proprio assoluto apice nella costruzione di questo sito.

Approfittando del Natale, del capodanno, della Pasqua e dell’estate prossimi venturi, il Marsico decide di mettere insieme, in queste pagine, tutta la sua ultima produzione di deliri pittorici proponendone l’acquisto per battesimi, compleanni, regali di natale, di capodanno, di pasqua e altre ricorrenze.

Un gioco. Una scommessa. Un niente. Una proposta. Uno sconquassato delirio dell’ego. A voi.